Come un fulmine a ciel sereno: solidarietà a Point Break e a chi è senza casa

"Fratelli miei non ci hanno vinto,  siamo ancora liberi di solcare il mare" Q, Luther Blisset   Non tutte le mattine sono uguali. Non tutti i risvegli sono lenti e faticosi. Alcune volte quando ti svegli senti dentro una rabbia che non puoi controllare. Questo è successo a noi ieri, 21 luglio, quando svegliandoci abbiamo […]

Apologia del sapere critico – Alcune riflessioni sulla sospensione degli studenti a Bologna

E’ di pochi giorni fa la notizia che il Senato Accademico dell’Università di Bologna ha sospeso per due mesi quattro studenti del Collettivo Universitario Autonomo per la contestazione al Professor Panebianco, avvenuta il 22 febbraio. Dalle pagine del Corriere della Sera il guerrafondaio Panebianco da più di un anno inneggia alla guerra in Medio Oriente, […]

12.05 – Parlare dai margini: dal femminismo nero e postcoloniale all’intersezionalità

quinta giornata del ciclo Cartografie Subalterne: sguardi postcoloniali su confini, conflitti e traiettorie insorgenti Nel tempo delle migrazioni di massa, della riarticolazione della gestione di corpi, confini, movimenti, dei processi di razializzazione, dell’islamofobia, delle retoriche violente seguite ai fatti di Colonia, diventa sempre più viva l’urgenza di riuscire a leggere quanto ci circonda con uno […]

04.05 – Sconfinamenti

Giunt* quasi a metà del nostro seminario di autoformazione Cartografie Subalterne, un’evoluzione in grande e in collaborazione con Bios Lab e Fuxia Block del progetto “Eyes Wide Open” del Disc – Padova (Dipartimento dei Saperi Critici), e arrivat* al centro della campagna elettorale della nostra lista, la LUP – Libera Università Padova, urgeva la necessità […]

04.05 – Sconfinamenti – La quotidianità dei confini

link alla giornata completa L'Unione Europea, intenta a gestire le politiche migratorie con la garanzia di un trattamento equo dei cittadini dei paesi terzi, incentiva la proliferazione di ogni tipo di confine, fisico e figurato. I dispositivi di controllo diventano sempre più stringenti, autoritari ed escludenti, attraverso retoriche di urgenza, emergenza, crisi, del tutto strumentali. […]

04.05 – Sconfinamenti – Spazio europeo e confini (in)valicabili

link alla giornata completa Partiamo da una constatazione: oggi, più che mai, la definizione di Fortezza Europa è azzeccata. La continua minaccia di sospensione di Shengen; l’accordo che l’unione europea ha siglato, stanziando miliardi di euro, con il dittatore turco per la gestione dei profughi che provengono dall’oriente del mediterraneo; gli assordanti tamburi di guerra che […]

Error 404: Democracy not found – Pisa, violente cariche sui manifestanti. Complici con i compagni e le compagne di Pisa

Oggi a Pisa, centinaia di persone hanno dato vita ad una grande giornata di mobilitazione per contestare il primo minstro Renzi che sarebbe dovuto esser presente alle celebrazioni dell'InternetDay, in occasione dell'anniversario della prima connessione alla rete Internet da parte dell'Italia, avvenuta 30 anni fa proprio a Pisa. Rete Internet – e più in generale […]

29.04 – Di maschere e dannati: da Fanon alle teorie postcoloniali, un’introduzione

terzo incontro del ciclo seminariale "Cartografie Subalterne: sguardi postcoloniali su confini, conflitti e traiettorie insorgenti" (link al programma completo)   Parigi, Bruxelles, Colonia ci impongono di ripensare alcune categorie politiche ed analitiche con cui, fino ad ora, abbiamo provato a leggere l’esistente. I confini, quelli esterni che rendono l’Europa una fortezza invalicabile, quelli interni alle […]

21.04 – Addio alle Armi: tra traffici, industrie e nuove forme di conflitto

secondo incontro del ciclo seminariale "Cartografie Subalterne: sguardi postcoloniali su confini, conflitti e traiettorie insorgenti" (link al programma completo)   Circa 875 milioni di armi da fuoco piccole e leggere destinate ad uso civile, nel mondo. Circa 526.000 le persone uccise da queste armi, di cui l'80% perde la vita al di fuori di scenari di […]