23.10 – #takeitISEE – Tutt* a Udine

Il 23 e 24 ottobre a Udine si terrà la convention organizzata dal Partito Democratico sul mondo dell'università: “Più valore al capitale umano”. In quei giorni saranno presentati i punti di quella che poi diventerà la famigerata “Buona Università”, che, promettono Giannini e Renzi – e noi non stentiamo a crederlo – sarà un cambiamento […]

Padova #9O – “Nessun calcolo sui nostri diritti! No al nuovo ISEE No alla Buona Università”

Oggi  9 ottobre, gli studenti e le studentesse dell’Università di Padova sono scesi in piazza insieme a quell* delle scuole superiori per contrastare le politiche che oggi stanno completando il processo di smantellamento, già in atto da anni, dell'università pubblica e dell’intero sistema di welfare; politiche che legittimano e contribuiscono ad aggravare il processo di […]

Padova, verso il #9O – #iononrinuncio ai miei desideri #hodiritto a un reddito

Ieri, mercoledì 7 ottobre, come studentesse e studenti dell’Università di Padova abbiamo deciso di attraversare le strade, le piazze e le sedi dell’università per lasciare simbolicamente alcune delle rivendicazioni per noi centrali. Sul lungargine Piovego, nella zona del Portello, crocevia di student* pieno di sedi universitarie, locali,  alloggi, esperienze di studio e di vita, abbiamo […]

Nuovo ISEE la grande beffa! – Verso il corteo del #9O

Il 1 ottobre, in concomitanza con l’inizio del nuovo anno accademico, gli/le student* dell’Università di Padova si sono riunit* in assemblea a Psicologia per discutere di una situazione che sta creando non pochi problemi e che ne continuerà a creare se non si troveranno delle soluzioni concrete: il nuovo calcolo dell’ISEE, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente, sta […]

#19M – No Buona Scuola – Presidio ore 17.30 @Piazza Antenore

Nonostante i grandi cortei che hanno attraversato le città il 5 Maggio, nonostante la grande giornata che ha visto la riuscita del boicottaggio delle prove INVALSI nelle scuole superiori il 12 Maggio, il Governo continua nel suo percorso autoritario verso l’approvazione alla Camera del DDL “Buona Scuola”.